Cyber make-up per controllare i droni


Cyber make up - Katia Vega

Cyber make up – Katia Vega

Chi l’ha detto che anche il make up non possa diventare tecnologico? Katia Vega, ricercatrice della Pontificia Università Cattolica di Rio de Janeiro, ha realizzato delle ciglia finte metallizzate e un ombretto a conduzione capaci di fare meraviglie. Basta infatti un battito di ciglia perchè il circuito a bassissima tensione possa attivare piccoli meccanismi come un drone in miniatura o un display LED indossato sulla testa. Nel video tutto quello che rende possibile l’occhiolino tecnologico.

Annunci
Comments
One Response to “Cyber make-up per controllare i droni”
Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] il make up per controllare i droni di Katia Vega, e l’orologio da unghie del concorso Timex, è il momento di un altro progetto che […]

    Mi piace



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: