Fashion week P/E 2015: la wearable technology è sempre più bella


La new wave delle wearable technology arriva dall’Inghilterra (con lo zampino di un’italiana). Protagonisti delle fashion week SS 2015 di New York e Londra, che questa volta hanno visto sfilare abiti e accessori tech non solo originali ma sempre più belli, sono stati infatti i brand inglesi CuteCircuit e Studio XO. Niente di avveniristico per quanto riguarda l’uso della tecnologia ma sicuramente una versione più chic e più interessante per un audience femminile non solo geek.

Studio XO Richard Nicoll

Studio XO Richard Nicoll (Photo Oxfordandpark)

Aspettando di vedere se anche sulle passerelle milanesi ci sarà finalmente qualcosa di particolarmente nuovo su questo fronte, ecco le epifanie tech più glam sulle passerelle di New York e Londra.

Non si fa altro che parlare di iPhone & Co? CuteCircuit, che ha come direttore creativo l’italianissima Francesca Rosella, prende la palla al balzo portando in passerella a New York outfit smart che si illuminano o cambiano colore grazie all’interazione dei micro-led degli abiti con una app specifica per iPhone. E stavolta l’effetto è davvero glamour.

A Londra a catturare l’attenzione di tutti è stato invece il vestito di Richard Nicoll per Studio XO, ornato con fibre ottiche illuminate dagli ormai “indispensabili” LED, l’abito ispirato al personaggio di Campanellino della Disney si illumina e cambia colore creando un effetto a dir poco magico senza cedere agli eccessi da Sci-Fi visti in passato.

La primavera estate 2015 sarà l’anno dei vestiti e degli accessori con LED interattivi, se siete più per il fai-da-te che per l’alta moda ecco come farsi un vestito in fibra ottica da sole, certo poco interattivo ma di sicuro impatto.

Annunci
Comments
2 Responses to “Fashion week P/E 2015: la wearable technology è sempre più bella”
  1. cerambijoux ha detto:

    Ciao! Ti ho assegnato un premio 🙂

    http://cerambijoux.wordpress.com/2014/09/23/best-articles-awards/

    passa da me! un abbraccio

    Mi piace

Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] per Studio XO Era tra le sorprese “luminose” della fashion week P/E 2015 di Londra l’abito realizzato da Richard Nicoll per Studio XO. Ispirato al personaggio del Campanellino della Disney, abbina alla semplicità della linea un […]

    Mi piace



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: