Biz Eyes: gli occhiali pazzerelli e personalizzabili fatti con la stampante 3D


Tra le next best thing della moda fatta con la stampante 3D, gli occhiali Biz Eyes della designer iraniana Nasim Sehat vincono a mani basse per essere i più belli e pazzerelli in circolazione, con in più un semplice trucchetto tecnico che li rende facilmente customizzabili e ancora più originali.

Biz Eyes © Nasim Sehat

Uno dei modelli di Biz Eyes © Nasim Sehat

La collezione Biz Eyes è stata progettata utilizzando i software di progettazione Rhinoceros e Grasshopper 3D e poi una stampante 3D per realizzarli. Ma la particolarità di questi occhiali, nè da sole nè da vista, è soprattutto quella di essere degli accessori ‘mutanti’ da personalizzare a seconda del look sfoggiato.

Un po’ come funzionava in ‘Gira la moda’, ci sono innumerevoli combinazioni con cui sbizzarririsi per ottenere risultati sempre diversi. Il telaio di base si può infatti trasformare cambiando semplicemente i ‘cerchi’ decorativi disegnati da Nasim e combinandoli a piacere.

I modelli a disposizione sono innumerevoli, colorati e pazzerelli. Decisamente non adatti ai timidi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: